L’acqua un fedele alleato: consigli nutrizionali

Sovrappeso e Obesità in età pediatrica: consigli nutrizionali
26 Mar 2019

L’acqua è l’elemento indispensabile per la vita e la salute, dal momento che è coinvolta in quasi tutte le funzioni fondamentali del nostro organismo: regola la temperatura corporea, lubrifica i tessuti dei polmoni, degli occhi, della pelle, facilita i processi digestivi di trasporto e assorbimento delle sostanze nutritive, favorisce la diuresi e quindi l’eliminazione dei liquidi e delle sostanze di scarto.

È molto utile sapere che quando si beve, non solo ci si disseta, ma si aggiungono all’organismo sostanze fondamentali come calcio, sodio, zolfo, magnesio, bicarbonato etc, in quantità differente a seconda del tipo d’acqua. Ecco perché, per poter scegliere l’acqua più adatta alle proprie caratteristiche è importante saper leggere l’etichetta stampata su ogni bottiglia.

l'acqua un fedele alleato infografica

Dove devo guardare?

Questa è un acqua iposodica, perché il sodio è minore di 20!

l'acqua un fedele alleato etichetta

Come capire le caratteristiche dell’acqua che beviamo?

  • Acque Solfate con solfati > 200 mg/L
    Lievemente lassative. Sconsigliabili durante la crescita e nel periodo post-menopausa, perché possono interferire con l’assorbimento del calcio aumentandone l’escrezione.
  • Acque Clorurate con cloruri> 200mg/L
    Hanno un’azione equilibratrice dell’intestino, delle vie biliari e del fegato. Stimolano l’attività del fegato e della colecisti. sono assolutamente sconsigliate per chi soffre di disturbi renali!
  • Acque Magnesiache con magnesio> 50mg/L
    Consigliate dopo l’attività fisica e nell’alimentazione degli sportivi per prevenire i crampi. Queste acque hanno prevalentemente un’azione purgativa.
  • Acque Calciche con calcio >150mg/L
    Indicate durante la crescita, la gravidanza e in menopausa. Indicate inoltre nella prevenzione dell’osteoporosi e dell’ipertensione
  • Acque Ferruginose con ferro bivalente >1mg/L
    Sono indicate nei soggetti che soffrono di anemia da carenza di ferro in quanto contengono ferro bivalente, come quello contenuto nella carne, e quindi altamente biodisponibile per l’assorbimento; Utile anche per vegetariani e per i soggetti con un fabbisogno elevato di ferro: lattanti, adolescenti, sportivi e donne in gravidanza. Purtroppo, però, queste acque non hanno un sapore sgradevole!
  • Acque Bicarbonate con bicarbonato>600mg/L
    Se bevute durante i pasti favoriscono la digestione, mentre se assunte a digiuno tamponano l’acidità gastrica. Sono principalmente indicate: nell’attività sportiva, in quanto permettono di riacquisire i minerali persi con l’attività fisica, inoltre il bicarbonato ed il calcio sono in grado di neutralizzare le scorie del catabolismo muscolare (acido lattico). Le acque ricche di bicarbonati hanno, inoltre, effetti diuretici.
  • Acque iposodiche con sodio < 20 mg/L
    Indicata per chi deve seguire diete povere di sodio. Sono acque diuretiche, utili nelle calcolosi renali e nell’ ipertensione. Si parla in questo caso di persone che hanno la pressione appena superiore ai limiti normali: chi ha la pressione molto alta non può sperare che l’acqua incida in modo significativo nelle terapie.

Acqua ed età

l'acqua un fedele alleato percentuale nel corpo umano

Quali acque
sono consigliate
nelle varie fasce d’età?

Bambino Acqua medio minerale, ricca di calcio, magnesio
Adolescente Acqua medio minerale bicarbonato-calcica e magnesiaca
Adulto Acqua oligo o medio minerale in funzione dello stile di vita
Donna incinta/Allattamento Acqua calcica
Donna in menopausa Acqua calcica (prevenzione dell’osteoporosi)
Adulto oltre i 50 Acqua calcica (prevenzione dell’osteoporosi)
Anziano Acqua calcica e solfato-magnesiaca, uso frequente

Esempi di acque in commercio …

Acque Calciche
  • Fonte essenziale: 597 mg/l
  • Ferrarelle: 377 mg/l
  • Sangemini: 316 mg/l
  • Lete 284: mg/l
  • Santagata: 276 mg/l
  • Sveva: 214 mg/l
  • Toka: 209 mg/l
  • Don Carlo: 196 mg/l
  • Uliveto: 162 mg/l
  • San Pellegrino: 162 mg/l
  • Gaudianello: 151 mg/l
Acque iposodiche
  • Sant’Anna naturale: 1,5 mg/l
  • Santa Croce leggermente frizzante: 1,6 mg/l
  • Sant’Anna naturale frizzante: 1,7 mg/l
  • Levissima frizzante e Levissima naturale: 1,9 mg/l
  • Nestlè vera naturale: 1,9 mg/l
  • Norda: 2,3 mg/l
  • Vitasnella: 3,2 mg/l
  • Paradiso: 3,4 mg/l
  • Brio Blu Rocchetta: 4,3 mg/l
  • Rocchetta naturale: 4,6 mg/l
  • San Benedetto naturale Parco Majella: 4,8 mg/l
  • Lete: 5,6 mg/l
Acque magnesiche
  • Fonte essenziale: 79,1 mg/l
  • Gaudianello: 58,0 mg/l
  • San Pellegrino: 50,1 mg/l
  • Toka: 46,8 mg/l

Comments are closed.